Le ombre di Giovanni Bernardini

La prima volta che incontrai Giovanni Bernardini fu nel riflesso di un ragazzo in fondo al mare, protagonista di uno sei libri, a mio avviso,…

castello-otranto

Il castello di Otranto e i suoi segreti

“Un mattino al principio di giugno dell’altr’anno mi svegliai da un sogno, di cui tutto quel che potei ricordare era che io mi credevo in…

La processione

Sugo di carne, bengala e santi cavalieri. Il racconto immaginato della processione di San Giorgio a Matino, vista dall’alto di un balcone. Della casa di…

3 Giugno 1981. Il giorno dopo

Una seconda opportunità, per vivere la vita come si è sempre desiderato, senza aspettare più, senza chiedere il permesso. Un giorno in più, un altro…

Vittorio Pagano, poesie e treni sempre in fuga

Ho sognato di treni sempre in fuga, /con un viso di diavolo: momenti/sudati, insudiciati, quando gli occhi pensano/…ed una pozza si prosciuga nella sabbia incapace…