Vittorio Pagano, poesie e treni sempre in fuga

Ho sognato di treni sempre in fuga, /con un viso di diavolo: momenti/sudati, insudiciati, quando gli occhi pensano/…ed una pozza si prosciuga nella sabbia incapace…

La fortezza nel cuore del porto: il castello di Gallipoli

Proprio come un’isola, è circondato dal mare il Castello di Gallipoli, che galleggia nel porto, a pochi passi dalle imbarcazioni dei pescatori. Ogni giorno, fa…

Maria Corti e il Salento dei poeti

Venne un giorno che alla svolta del sentiero della Palascìa la strinsi tanto fra le braccia da toglierle il respiro: alzò gli occhi verso di…

Diario di bordo

L’inizio di settembre coincide sempre con un sospiro di sollievo. Almeno per me. Qualcuno torna a rispondere alle mail, il telefono inizia a squillare e…

Vittore Fiore, un poeta sui mari del tonno

Ero nato sui mari del tonno dove lo Ionio mostra la sua dolcezza e all’inverno il suo terribile moto. E allora che il viso dei…