Storie

Raccontare un territorio significa per noi soprattutto ricordare le storie che lo hanno modellato e che lo creano, giorno dopo giorno. Quello che è venuto prima, le memorie di un tempo. Ma non solo. Le utopie contemporanee, le visioni di quello che sarà.

 

In questa sezione, Stanze racconta il Salento attraverso le sue voci, i suoi abitanti, i suoi animali, i canti, i profumi, i gusti e le musiche che ne fanno ogni giorno una terra in grado di regalare stupore e sorpresa, anche a chi vi è nato e la conosce da sempre.

 

LE LETTURE

libriIl Salento raccontato, quello delle strade blu annotate di fretta sui taccuini, quello degli studi antropologici, delle storie frutto dell’invenzione, delle autobiografie che hanno come decoro due mari e un pugno di terra rossa. Tra queste pagine, troverete consigli di letture salentine, per addentrarvi tra le parole di questa terra e imparare a leggerla tra le righe.

Vai alle storie

FullSizeRender (6)

IL BESTIARIO

Gli animali che popolano il Salento, la fauna del presente e del passato, attestata o immaginaria, tra leggende, proverbi, ricette, avvistamenti fortuiti e miniature medievali. Storie dimenticate e testimonianze, un viaggio tra i compagni dell’uomo al Sud del Sud.

Vai alle storie

L’ANTOLOGIA

antologiaFogli di poesia, narratori della terra meridiana, voci dimenticate o contemporanee, un inventario degli autori che hanno fatto del Salento la terra ispiratrice di liriche e prose o lo scenario delle proprie ossessioni, un florilegio letterario salentino.

Vai alle storie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *